• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Instagram
Consultazione Archivi

Per la commercializzazione degli shopper in plastica vietati è confermato il quadro sanzionatorio già in vigore (ex art. 2, comma 4, D.L. 2/2012) che prevede una sanzione amministrativa pecuniaria per il negoziante che va dai 2.500 € ai 25.000 €, aumentata fino al quadruplo del massimo (fino a 100.000 €) nel caso in cui la violazione del divieto riguardi “ingenti quantità” di borse di plastica, oppure un valore di queste ultime superiore al 10% del fatturato del trasgressore, nonché in caso di utilizzo di diciture o altri mezzi elusivi degli obblighi di legge previsti per la certificazione.

E' possibile ritirare in Associazione il cartello informativo 


03/01/18
Categoria: Associazioni

Tipologia: Dalle associazioni